Home Care Premium, un nuovo bonus erogato dall'Inps dedicato a tutti i disabili dipendenti o pensionati pubblici; l'importo del bonus può variare dai 200 ai 1.200 euro mensili ed è possibile richiedere questa nuovo sostengo economico fino al 27 febbraio 2015. Ecco come richiedere il bonus Home Care Premium, i requisiti necessari e le date utili per inviare la proprio richiesta all'INPS.

Requisiti bonus e come richiedere Home Care Premium

Per beneficiare del bonus Home Care Premium non è necessario rispettare specifici requisiti relativi alla propria situazione economica: tutti possono fare richiesta, ma il valore del bonus mensile cambia a seconda del proprio valore ISEE (si ha diritto al massimo del bonus, 1.200 euro al mese, con un valore ISEE inferiore agli 8.000 euro annui). Altro fattore che verrà preso in considerazione è il grado di disabilità e di autosufficienza dell'interessato. La richiesta potrà essere effettuata esclusivamente via telematica tramite il sito ufficiale INPS (selezionare la voce Servizi Online - Ex Inpdap) dai dipendenti o pensionati pubblici disabili, dai figli disabili di dipendenti o pensionati pubblici, da un familiare di primo grado o dal tutore legale. Bisognerà inviarla dal 2 febbraio 2015 fino al 27 febbraio 2015, ultima data utile per inoltrare la propria richiesta.

Informazioni Home Care Premium

L'INPS ha pubblicato sul proprio sito un bando ufficiale per comunicare a tutti la possibilità di richiedere questo nuovo bonus dedicato a tutti coloro che si prendono cura di soggetti disabili, quindi un bonus mensile che dovrà essere utilizzato per le spese relative alle cure del disabile e alla sua assistenza. Come ho già detto, a seconda del proprio ISEE e del grado di disabilità, i richiedenti riceveranno un assegno mensile per un periodo di 9 mesi, a partire dall'1 marzo 2015 fino al 30 novembre 2015. Il bando ufficiale del bonus Home Care Premium fornisce tutte le informazioni utili e può essere consultato collegandosi al sito ufficiale INPS.