lunedì 29 maggio 2017

PER LA DEMOCRAZIA COSTITUZIONALE


La legge elettorale deve rispettare la Costituzione

Dopo il referendum del 4 dicembre che ha confermato il modello di democrazia costituzionale consegnatoci dai Costituenti, dopo due dichiarazioni di incostituzionalità che hanno verificato l’illegittimità sia del porcellum che dell’italicum, è indispensabile che la prossima legge elettorale sia coerente con i principi e i valori della Costituzione.

Il sistema elettorale

  • deve restaurare la sovranità del cittadino elettore
  • deve restituire ai cittadini il potere di concorrere a determinare la politica nazionale mediante un Parlamento composto da rappresentanti liberamente scelti
  • deve ricondurre i partiti alla loro funzione costituzionale di canali di collegamento fra la società e le istituzioni, piuttosto che di strutture di potere autoreferenziali

In questi giorni alla Camera si stanno compiendo le scelte decisive sulla legge elettorale che incideranno per lungo tempo sulla qualità della democrazia italiana. Queste scelte devono avvenire attraverso un dibattito pubblico e trasparente e i partiti debbono rendere conto delle loro scelte. Non possiamo accettare trucchi o sotterfugi che manipolino la volontà popolare.
Dobbiamo vigilare per evitare che venga varata una nuova legge truffa.
Gli elettori hanno il diritto di decidere da chi vogliono essere rappresentati e il loro voto deve essere libero ed uguale negli effetti. L’Italia ha bisogno che la rappresentanza del popolo italiano sia reale e non alterata da leggi bugiarde.

Questo è indispensabile per ripristinare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni democratiche, per evitare lo svuotamento della democrazia garantita dalla Costituzione, per evitare derive autoritarie e personalistiche.

mercoledì 17 maggio 2017

Lunedì 22 ore 16, sarò in diretta su ICCO RADIO

Lunedì 22 Maggio, dalle ore 16, sarò ospite della trasmissione RADIO VOI su ICCO RADIO. 

In Svezia il primo centro commerciale al mondo per il #riuso ed il #riciclo

♻️ 🗳🛒 #Ambiente #Riciclo #Riuso

In Svezia è stato inaugurato il primo centro commerciale al mondo per il riuso ed il riciclo. In una cittadina a 100 km da Stoccolma, la “ReTuna Återbrucksgalleria” comprende 14 negozi specializzati nella vendita di beni recuperati: dagli arredi all'abbigliamento, oltre a biciclette, elettronica di consumo e persino attrezzature da giardino. Il centro ospita un ristorante di cibo biologico, spazi educativi dove durante l’anno si organizzano corsi sul riuso ed il fai da te. 






Buone pratiche, car sharing card a Brescia per una mobilità sostenibile

🚗🚃💰 #Mobilità #Sostenibilità 

Rendere appetibile il car sharing per spingere i cittadini a lasciare l’auto a casa o addirittura a rottamarla a beneficio della qualità dell’aria e del decoro. 





venerdì 12 maggio 2017

Villa de Sanctis/Centocelle ed il buonismo che uccide!!!

La tragedia del rogo di Villa de Sanctis, nel quale hanno perso la vita tre ragazze, forse si poteva evitare. Ricordo quando nel 2009 promossi, non senza difficoltà, una raccolta firme per chiedere lo sgombero di un campo nomadi abusivo sorto a ridosso del parco di Villa de Sanctis. 

Oltre 500 firme che raggiunsero l'obiettivo di trasferire gli occupanti nella vecchia fiera di Roma, consentendo in tal modo oltre alla generale identificazione degli occupanti, anche l'identificazione specifica di due ricercati per lo stupro della Caffarella

Sebbene specificai a più riprese che la richiesta di sgombero era una questione di civiltà, poiché gli occupanti vivevano in un casolare abbandonato con il rischio di crolli, per quella raccolta firme fui additato come razzista. 

giovedì 11 maggio 2017

Come creare il tuo antivirus utilizzando il blocco note?


Crea il tuo antivirus utilizzando il blocco note

Gli anti-malware sono diventati molto importanti per ogni computer. Se il computer è collegato a Internet, è necessario disporre di un antivirus. In realtà, è tutto dovuto all'aumento del numero di utenti di Internet. Oggi gli utenti Internet stanno aumentando molto rapidamente. Quindi è per questo che anche il collegamento di malware e spamming cresce insieme. Ecco perché, in questa situazione, tutti devono avere un anti-malware.

Come risolvere i più comuni errori di Google Play?

Google Play - Errore DF-BPA-30
Problema
La causa di questo errore proviene dal server stesso di Google. L'attesa è una grande soluzione, ma non tutti hanno tempo e vi spiegherò cosa è possibile fare.
Soluzione
Aprire Google Play Store sul web (utilizzare un PC, ad esempio)
Quindi scegliere un app, installarla sul vostro Android, a questo punto il vostro device dovrebbe logicamente inviarvi l’infame messaggio di errore [DF-BPA-30].
Riprovate una seconda volta il download dopo aver spento e riacceso lo smartphone.
In caso contrario, provate a cancellare i dati o cancellare la cache di "Google Play Services".
Scaricare e installare l'ultima  versione di Google Play Services APK
Provate a cancellare la cache del Play Store se tutto il resto fallisce.